I cibi che aiutano a disintossicarsi dal fumo

I cibi che aiutano a disintossicarsi dal fumo

Dopo anni di sigarette e nicotina siamo finalmente riusciti a smettere di fumare dopo tanti sacrifici, giorni positivi e giorni negativi, dove la forza di volontà ha prevalso sulle altre. Abbiamo vinto sul vizio, ma purtroppo i danni di quest’ultimo sull’organismo li porteremo per molto tempo. La nostra fortuna è che l’alimentazione ci viene incontro dandoci tutto il sostegno di cui abbiamo bisogno.

Quali sono gli alimenti indicati per disintossicare l’organismo dalla nicotina e contrastare la voglia di riaccendere una sigaretta? Vediamoli insieme:

Pelle e vitamine: purtroppo la nicotina ha degli effetti negativi per la pelle. L’invecchiamento precoce è uno di questi. Utilizzare alimenti come frutta e verdura ricca di vitamina C aiuta la pelle a ritrovare il suo equilibrio. Parliamo di agrumi, pomodori, kiwi, broccoli, cavolfiori e peperoni. Perché la vitamina C ? E’ una delle vitamine che ha infatti un’importante azione antiossidante che risulta estremante efficace contro i radicali liberi che si producono fumando nicotina.

Circolazione: Il mirtillo e il melograno esercitano un’importante azione a livello circolatorio. Se consumati quotidianamente (anche il succo puro ha gli stessi benefici) rafforza i capillari e favorisce la formazione di nuovi globuli rossi (purtroppo perdono la propria funzionalità sotto gli effetti delle sigarette).

Ansia da snack e gestualità: Purtroppo la famosa “crisi di astinenza” esiste soprattutto per la mancanza di gestualità. Per evitare che le mani rimangano vuote non dobbiamo affondare i denti in dolci e snack ma prediligere quelli sani come la radice di liquirizia, le insalate verdi, i finocchi e carote crude ( sgranocchiarli è rilassante, e non compromette la linea).

Tisane: Le tisane non vanno assolutamente dimenticate in quanto hanno molte varietà a base di erbe:

Proviamo con un infuso a base di malva, verbena, finocchio e ortica che hanno un’importante azione depurativa e disintossicante. Le tisane rappresentano un aiuto nello stimolare il tono dell’umore aiutando alla liberazione dell’endorfina. L’ex fumatore è spesso nervoso e ha bisogno di rilassare corpo e mente stimolando la reazione. Proviamo con la rosa canina il ginseng e il mate.

Il tabacco a tavola:  Il tabacco fa parte della famiglia della solanacee. All’interno di questo gruppo ci sono le melanzane, peperoni, patate, pomodori e peperoncino. Portare questi alimenti a tavola è un ottimo coadiuvante per l’ex fumatore.

Cominciamo subito per sentire gli effetti positivi della disintossicazione da fumo.

   

 

 

 

Nessun commento per questo articolo. Vuoi essere tu il primo?

Lascia una risposta

Devi eseguire il login per poter pubblicare i commenti