Le mille proprietà benefiche del kiwi

13 Apr 2018 Alimentazione
Le mille proprietà benefiche del kiwi

Partiamo dalla premessa che tutta la frutta fa bene e consumarne una certa quantità ogni giorno aiuta il nostro organismo a mantenersi in salute. Tuttavia, ci sono tipi di frutta che hanno più proprietà di altre e che possono aiutarci a superare alcuni problemi comuni. Uno di questi è il kiwi, una pianta rampicante della famiglia delle Acrinidiacee, arrivate in Italia negli anni ’80. Come ogni frutto, anche il kiwi ha una sua stagionalità, che va da novembre a giugno, periodo in cui ha una concentrazione più elevata di principi attivi, soprattutto per quanto riguarda la vitamina C e i polifenoli.

Ogni parte del kiwi ha delle proprietà benefiche; a partire dai semi, dall’azione lassativa e antiossidante, da cui si può anche estrarre un olio idratante ed emolliente utile in caso di eczemi e psoriasi. La polpa è invece ricca di vitamina C e aiuta il nostro intestino a mantenere la regolarità, oltre ad essere un potente antirughe, se utilizzata per via topica. Gli antiossidanti contenuti nel kiwi aiutano a dimagrire perché contrastano le infiammazioni che non permettono ad alcuni ormoni di stimolare il dimagrimento. Se acquistiamo un prodotto bio, possiamo consumarne anche la buccia, ricca di fibre insolubili. Le gemme del kiwi vengono utilizzate per preparare un gemmoderivato utilissimo per trattare i dolori articolari, soprattutto quelli che derivano da psoriasi.

Una ricerca del 2011 ha dimostrato che il consumo di kiwi rinforza il sistema immunitario, perché stimola l’attività di alcune cellule “cattive”. Inoltre, il kiwi è un efficace lassativo perché contiene un alto numero di fibre. Consumato la sera prima di andare a dormire per due settimane aiuta a far ritrovare la propria regolarità.

Il kiwi è buono da solo, ma il suo gusto particolarmente piacevole permette di associarlo bene ad altri cibi. Si può aggiungere a pezzi in yogurt e in macedonie oppure può essere frullato per ottenere uno smoothie vitaminico. Frullato insieme ad altra frutta, come la mela, può diventare un’ottima bevanda ricca di vitamine e con proprietà energizzanti.

Nessun commento per questo articolo. Vuoi essere tu il primo?

Lascia una risposta

Devi eseguire il login per poter pubblicare i commenti