Laser co2

laser co2

Laser co2

Le sorgenti a CO2 sono usate nella chirurgia laser ginecologica per la cura di numerose patologie dell’apparato genitale femminile. Sono applicate anche nella colposcopia e permettono di ottenere molti vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali.

Questa tecnica è indicata per il trattamento di:

  • Condilomi acuminati cervicali, vaginali, vulvari e anali
  • Cisti e ascessi delle ghiandole del Bartolino
  • Cisti mucose
  • CIN di vario grado fino al carcinoma invasivo o in stadio iniziale
  • Patologie dei fornici e della cupola (VAIN, endometriosi vaginale, condilomatosi)
  • VIN
  • Malattia di Bowen
  • Eritroplasia di Queyrat
  • Papulosi Bowenoide
  • Leucoplachia (distrofia vulvare)
  • Polipi
  • Fistole Perivulvari e Perianali
  • Precancerosi endoanali
  • Displasia del basso tratto genitale
  • Atrofia vaginale
  • Incontinenza urinaria
  • Sindrome del rilassamento vaginale (prolasso o dilatazione)
  • Malattie dermatologiche (herpes simplex, herpes zoster, lichen, ecc.)

Convenzioni assicurative e polizze sanitarie

La Casa di Cura Quisisana è convenzionata con le principali compagnie assicurative che, tramite apposite polizze sanitarie, coprono la maggior parte delle prestazioni in regime di ricovero e ambulatoriale. Per qualsiasi informazione contatta il nostro Servizio Assicurazioni al 06 80958396.

    RICHIEDI INFORMAZIONI




    Con la compilazione del presente modulo autorizzo, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. n.196/2003 e successive modifiche ed integrazioni del D.Lgs 101/2018 (adeguamento al regolamento UE 2016/679 - GDPR), Eurosanità S.P.A., al trattamento dei dati personali forniti, per le finalità gestionali necessarie alla ricezione e lavorazione della suddetta richiesta.